Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Arriva ‘Thrive Global’: un po’ giornale, un po’ negozio

thrive-global-huffington

Arianna Huffington lancia  in tutto il mondo la nuova testata online Thrive Global, dedicata al binomio benessere e lavoro.

Dopo il successo internazionale dell’Huffington Post, la giornalista americana (di origine greca), fonda e dirige Thrive Global.
“Thrive” significa principalmente “prosperare”, “svilupparsi bene”. Idee che il lead della testata supporta con «feed, educate, grown».
Nel comunicato stampa (dai soliti toni esagerati), si legge che la mission del Thrive Global è quella di «mettere fine all’epidemia di stress ed esaurimento e rivoluzionare il modo in cui lavoriamo e viviamo, offrendo alle imprese e alle persone soluzioni a base scientifica per abbassare i livelli di stress ed esaurimento e per favorire il benessere e la produttività».

Ben più interessante e credibile della mission è la formula della testata online. Anche questa volta la Huffington è un passo più avanti della concorrenza, quella che utilizza la formula classica di informazione e pubblicità, derivata dalla carta stampata.

Infatti, sul piano editoriale, la formula del Thrive comprende una parte di informazione e due di e-commerce. Infatti, offre: 
– articoli e video su benessere e produttività,
– corsi per le aziende, 
– prodotti ultra tecnologici e prodotti per il benessere.
E’ una formula che può non piacere ai puristi dell’editoria, ma non è che vendere direttamente al pubblico sia meno dignitoso del vendere partecipazioni a banche, assicurazioni e industriali, com’è di regola in Italia.

Sul piano strategico, Thrive Global parte con accordi internazionali di collaborazione, in Italia con il Gruppo Espresso, con il Times of India, in Sud Africa con Discovery e il suo Vitality Network con Antenna Group in Grecia, Est Europa, Turchia e Russia.
C.T., L.M.

Thrive-feed-educate-grow-footer

   Link
   Home sito: Thriveglobal
   Info: Thrive Global (Huffington Post Italia) 
   Antefatti: Dream catcher (Fortune)

 

I corsi più seguiti questo mese

Image Title Price

Corso online di recensioni giornalistiche

299,00

Master in Giornalismo

736,00

Ultimi articoli

Distanza narrativa

Lettore vicino o lettore lontano?

Uno degli elementi che distingue lo scrittore esperto dal dilettante è la padronanza della distanza narrativa. Modulare la distanza narrativa significa gestire i momenti chiave

Share: