Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Citizen Journalist? Conosci il ‘Vivaz’?

Febbraio 2010

Straccia barriere e costi per i citizen journalists, e non solo,  il nuovo nato della Sony Ericsson, il cellulare Vivaz Pro. Non è ancora in vendita, ma si sa che permette di registrare video in alta definizione e li può riversare al volo su YouTube, Facebook, Twitter, con tutti i testi necessari (!).

Il Vivaz Pro è l”ultimo nato di una generazione di cellulari ideali per rendere facile il lavoro del 90% di chi fa informazione.

Nel suo piccolo, il Vivaz riunisce telecamera e unità di trasmissione satellitare. Un sistema che, se vuoi affittarlo, non costa meno di mille euro al giorno.

Per dirne un’altra, prova a riprendere con una vera telecamera in certi posti controllati. Ti bloccano in 20 secondi e ti chiedono l’autorizzazione (privacy ecc.), anche se hai il tesserino. Se invece tiri fuori un cellulare, eviti di spiegare l’ovvio, cioè i tuoi diritti e i diritti dell’informazione.

Il Vivaz Pro è stata tra le novità di Sony Ericsson al Mobile World Congress 2010. Al momento non è ancora in vendita, ma se ne parla tanto. E’ l’ultima avoluzione della serie Vivaz e come ho detto, permette di registrare video in alta definizione (con video recording a 720p) e li può riversare direttamente su YouTube, Facebook, Twitter, con tutti i testi necessari.

Per i testi, il Vivaz Pro ha una tastiera standard (qwerty), a scomparsa, ergonomica e retroilluminata che ti permette un utilizzo anche in situazioni di scarsa illuminazione, come di sera in luoghi aperti o dentro una sala dove solo il palco centrale è illuminato.

Certo, si tratta di clip senza editing (cioè non montate), ma quanto costa l’alternativa in chili, soldi e tempo?

Per tornare al Vivaz,  una piattaforma software aperta permetterà l’installazione di applicazioni di terze parti, reperibili anche attraverso lo store PlayNow.

Il Vivaz ha come sistema operativo Symbian. Altre caratteristiche tecniche sono la presenza del GPS con funzionalità A-GPS, Wi-Fi, USB, TV Out, e varie applicazioni, come Facebook, Google Maps, QuickOffice, Twitter, YouTube.

Sony Ericsson ha preparato anche una nuova community on line, battezzata “Creations“, dove gli utenti potranno condividere i propri contenuti, con accesso da qualunque dispositivo e non solo dai dispositivi Vivaz. Sulla piattaforma si incontreranno anche gli sviluppatori di applicazioni dedicate. Una prospettiva molto promettente.

Antonello Ruggieri

Video dimostrativo sul Sony Ericsson Vivaz Pro (1.29)

Questo è un altro video che ho trovato sul Vivaz Pro, più tecnico del precedente.

Sony Ericsson Vivaz Pro, Video di presentazione tecnica

Ultimi articoli

Distanza narrativa

Lettore vicino o lettore lontano?

Uno degli elementi che distingue lo scrittore esperto dal dilettante è la padronanza della distanza narrativa. Modulare la distanza narrativa significa gestire i momenti chiave

Lavorare come fotoreporter1

È redditizio lavorare come fotoreporter?

Lavorare come fotoreporter è spesso percepito come un mestiere affascinante e avventuroso, pieno di opportunità per viaggiare e raccontare storie attraverso l’obiettivo della macchina fotografica.

Share:

Layer 1