Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

A tutela dell’informazione online

News-FirstMaster_Magazine

Corte di Cassazione: nessun “sequestro” preventivo dell’informazione online, se la notizia appare fondata.

Quando i fatti oggetto di un articolo pubblicato online appaiono veri, in quanto documentati, i giudici devono astenersi dal disporre il sequestro preventivo, cioè l’off-line della pagina web, perché l’ipotesi di contenuto diffamatorio dell’articolo va subordinato al legittimo esercizio della libertà di manifestazione del pensiero sancito dall’art. 21 della Costituzione

Questo il senso della recente  sentenza con la quale i Giudici della Corte di Cassazione hanno disposto l’annullamento del sequestro di alcuni articoli pubblicati su ilfattoquotidiano.it, in attesa del dibattito processuale.
Secondo la Cassazione, prima di disporre del “sequestro” dell’articolo (cioè della cancellazione online), i giudici devono attendere la verifica del reato e non procedere cautelativamente.

Pierluigi Fusco & staff FM

 

Ultimi articoli

Storytelling

Storytelling. Tendenze e umori

Narrare storie è una delle caratteristiche più umane, quella che più ci definisce come specie. Da sempre ci raccontiamo storie per distrarci, per motivarci o anche

Share: