Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Fotogiornalismo: World Press Photo frena sul fotoritocco

corso-gratis-fotogiornalismo-firstmaster.com

World Press Photo, il più prestigioso concorso internazionale di fotogiornalismo ha annunciato un irrigidimento delle regole relative alla postproduzione delle immagini che potranno essere ammesse in gara a partire dalla prossima edizione.

Per evitare il ripetersi delle polemiche sull’ultima edizione, il direttivo ha dichiarato: «ci aspettiamo che i fotoreporter professionali rispettino gli standard etici del giornalismo e non manomettano il contenuto delle loro immagini con l’aggiunta o la rimozione di elementi».
Resta inteso che è sempre lecito utilizzare software di fotoritocco in postproduzione, ma deve trattarsi di ritocco minimo, non di rielaborazione.
L.P.

Ultimi articoli

Distanza narrativa

Lettore vicino o lettore lontano?

Uno degli elementi che distingue lo scrittore esperto dal dilettante è la padronanza della distanza narrativa. Modulare la distanza narrativa significa gestire i momenti chiave

Lavorare come fotoreporter1

È redditizio lavorare come fotoreporter?

Lavorare come fotoreporter è spesso percepito come un mestiere affascinante e avventuroso, pieno di opportunità per viaggiare e raccontare storie attraverso l’obiettivo della macchina fotografica.

Share:

Layer 1