Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Free ebook/ IL FATTORE INTERNET

Internet pervade la filiera produttiva dell’economia ed è l’infrastruttura indispensabile per l’editoria, l’informazione e la pubblicità. Per questo motivo è interessante questo free ebook realizzato da Antonio Faraldi per la Boston Consulting Group (BCG), sul tema del “fattore Internet” in Italia.

A fine 2010, i siti con il suffisso .it hanno superato i 2 milioni ed Internet è ormai diventato uno dei principali fattori propulsivi dell’economia del nostro Paese.
Tra i contenuti dell’ebook segnalo:

Internet in Italia

  • Cresce il popolo digitale
  • Un’ora e mezza al giorno in rete: tanto social network, sempre più e-commerce
  • Smartphone e tablet, una passione tutta italiana

PIL e dintorni

  • Primo anello, impatti indiretti dell’Internet economy: clicco, mi informo ed esco a comprare
  • Secondo anello, lavorare online: un vantaggio di tempo e di risorse
  • Terzo anello, ampi benefici sociali
  • Quando il Web significa lavoro
  • Marketing digitale, blog e social network
  • Quando la “rete” è un’eredità del passato e la chiave di successo per il futuro

Il Web e il Made in Italy

  • Interazione con i consumatori
  • Vendite e acquisti via Web
  • Trasparenza grazie al Web
  • Una fotografia regionale: un gap tra Nord e Sud, ma con qualche sorpresa

L’Internet del futuro 

  • Gli italiani e Internet, un rapporto in crescita
  • Un salto generazionale, sull’onda del mobile
  • Tre priorità per lo sviluppo dell’Internet economy
Luciano Di Candia & staff
Link download “Fattore Internet” (Pdf, 49 pagine, 2011)

Ultimi articoli

Storytelling

Storytelling. Tendenze e umori

Narrare storie è una delle caratteristiche più umane, quella che più ci definisce come specie. Da sempre ci raccontiamo storie per distrarci, per motivarci o anche

Professione fotoreporter

Il fotogiornalismo

Un’immagine vale più di mille parole. Il fotoreporter racconta le storie e documenta gli eventi attraverso le immagini.

Che scrittore sono

Che tipo di scrittore sei?

Che tipo di scrittore? Come scrivi? Sei un pianificatore o improvvisi? Segui una scaletta o segui l’intuito, l’ispirazione?

Share: