Diritto di recesso FirstMaster

testatina-generale-faq-firstmaster-480

Il diritto di recesso in FirstMaster

Il rapporto tra FirstMaster e gli iscritti è conforme alle Leggi vigenti e specificamente al Codice del Consumo (Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 e successive modifiche), cui si rimanda per ogni informazione e dettaglio. Ma è il caso di sottolineare che le nostre garanzie RISKFREE sono superiori a quanto stabilito dalla normativa vigente. 

Esercizio del diritto di recesso – Per i contratti e per le proposte contrattuali a distanza l’utente ha diritto di recedere senza alcuna penalità entro il termine di trenta giorni dall’iscrizione, se non ha mai frequentato (fanno fede i dati di log-in di accesso al corso o master, forniti dal server Internet di terze parti).
Oppure ha diritto di recedere senza alcuna penalità l’utente che ne faccia richiesta entro il termine di dieci giorni dalla frequenza del primo modulo del corso a richiesta o del master a richiesta (attività personalizzata, on-demand). Anche in questo caso fanno fede i dati di log-in del server di terze parti.

Rimborsi – In caso di rimborso tramite Paypal, non occorre fornire dati. In caso di versamento tramite bonifico, occorre indicare i dati personali e le coordinate bancarie (codice IBAN), per consentire l’emissione del bonifico di rimborso.
Il diritto di recesso si esercita in pratica con l’invio di una semplice comunicazione scritta, tramite email all’Help-Desk o con i comodi form predisposti (http://firstmaster.com/supporto/). Oppure con fax, al n. 06 92 93 26 62.

Informazioni – Per esigenze particolari o per eventuali dubbi, prima o dopo l’iscrizione, si possono utilizzare i comodi form predisposti (http://firstmaster.com/supporto/).

©  2000-2017 FirstMaster -Roma C.f. 97745440582